Actop

Actop è una cellula creativa con base a Barcellona, formata da Alvaro P. Posadas e César Pesquera, che opera sperimentando e collaborando con diverse agenzie, artisti e collettivi. Le sperimentazioni effettuate da Actop riguardano diversi media come: stampe, animazioni, motion graphic e qualsiasi nuovo approccio all’immagine in movimento. Il lavoro di questi due artisti è stato mostrato all’interno di diversi festival internazionali quali, ad esempio, Sonar (Barcellona), Dotmov (Sapporo) e anche all’interno di diverse gallerie quali Resistor Gallery (Toronto) e ZKM (Karlsruhe).

Adriana Petit

Adriana Petit è un’artista spagnola estremamente versatile. E’ pittrice, musicista, fotografa e video maker.

All’interno del suo sito personale sono presenti 4 links che portano al suo portfolio di opere pittoriche, alla pagina MySpace del suo gruppo (i Muso Fantasma), alla sua pagina di Flickr in cui sono contenute le sue foto, e al canale di You Tube contenete tutti i suoi video.

Per quanto riguarda le sue opere visive, Adriana utilizza la tradizionale pittura ad olio mixando con essa anche il collage. Il risultato porta ad immagini surreali, soprattutto per quanto riguarda la serie chiamata “Pintadas”.  Il collage surreale è presente anche nella serie “Monocromo”, in cui vengono utilizzate vecchie foto in bianco e nero, sia di moda che di film.

Nelle altre serie il collage ha sempre una forte egemonia per quanto riguarda le tecniche utilizzate, ciò che varia è il tema e l’origine delle immagini utilizzate. Le atmosfere e i mondi ricreati attraverso le sue opere hanno in comune un forte surrealismo che rende ambigue ed enigmatiche le sue opere.

La medesima enigmaticità fa parte della produzione video di Adriana, ve ne posto uno tra le immagini.

Buona visione!

Gino Rubert

Gino Rubert è un artista spagnolo che vive a Barcellona, dove è rappresentato dalla galleria Senda. Oltre a creare dipinti rappresentando figure umane in maniera scultorea ma, nello stesso tempo, minimale; Gino si esprime anche attraverso il mezzo video progettando video installazioni davvero interessanti. Il mezzo pittorico è sia utilizzato nella realizzazione dei canonici quadri, sia nei lavori su carta dove predomina la tecnica dell’acquerello.
Gino Rubert insegna pittura e arte contemporanea all’Università Nazionale della Colobia, al Centro Culturale di Spagna di Montevideo e adesso anche arte e design agli istituti di Massana e Eina.
Le sue opere, sia i dipinti che le video installazioni,  sono visionabili all’interno del suo sito personale.