Yago Hortal

Yago Hortal è un artista giovane, nato nel 1983 a Barcellona ora vive e lavora a Berlino. I suoi lavori sono pitture di acrilico su tela dai colori fortissimi. Sembrano ad una prima occhiata lavori effettuati con tecniche digitali mentre invece sono colori puri mescolati tra loro grossolanamente su uno sfondo in gradazione mono o bicromatico. Il risultato è sicuramente qualcosa di nuovo che mi ricordano molto sia i famosissimi drippingi pollockiani sia i graffiti urbani. La manualità dell’artista è fondamentale in questi lavori e danno carattere ai dipinti.

I suoi lavori saranno visibili tra settembre e ottobre a Culver City (L.A.) all’interno della “ROJO NOVA Artscapes” presso la  Scion Space Gallery. Come si nota dal titolo della rassegna, Yago è stato già notato e preso nella scuderia degli artisti di Rojo Magazine, sempre all’avanguardia per quanto riguarda l’arte!

Enjoy!

Angela Fraleigh

Angela Fraleigh è una pittrice americana i cui lavori sono davvero strabilianti, fluidi come se i colori e le forme si mischiassero tra loro con il risultato di una proposta nuova all’interno della pittura. La tecnica è tradizionale, rappresentativa anche se solo in parte. La fusione tra colore e rappresentazione crea una visione quasi distorta come se si osservasse il soggetto attraverso un specchio rotto e, molto spesso, ricorda alcuni dipinti surrealisti. Le sue opere possono essere viste nel suo portfolio online, nel suo sito personale e dal vivo invece sono disponibili in una galleria di Huston, la Inman Gallery.

Enjoy!

Erin Mitchell

Sono impalpabili i lavori di questa artista americana. Sono semplicemente dei dipinti, senza troppe presete ma di una delicatezza davvero sconvolgente. Erin non ha un sito personale quindi vi consiglio di dare uno sguardo al suo profilo su Behance Network.

Enjoy!

Julia Randall

Julia Randall è un’artista americana che fa parte della Jeff Bailey Gallery di New York. Nel suo curriculum sono presenti moltissime mostre. Però io più che parlare di lei voglio postarvi i suoi lavori…

Enjoy!

Noil Klune

Noil Klune è un artista digitale italiano, dalle informazioni contenute nel suo sito personale non si evince praticamente nulla sulla sua identità però è certo che la sua arte è davvero strabiliante. Ha partecipato a molte mostre, sia collettive che personali, e gli artworks contenuti sebbene non siano numerosissimi però già aiutano il visitatore ad inquadrare il livello d’arte e di novità che stanno osservando.

Enojy!

Pep

Pep Marchegiani è un artista italiano e come viene detto dal critico d’arte Andrea Baldocchi nel suo sito: “Pep Marchegiani è davvero artista particolare, raro – ritrae il personaggio reale e ben riconoscibile, dunque è artista figurativo. Ma lo astrae, con forza e carattere, in un mondo coloratissimo che vive di contrasti, ricchi di impazienti pulsioni.
Marchegiani sembra oscurare per un momento il soggetto da dipingere e fa vivere – splendidamente – … Mostra tuttoemozioni forti, profonde e magiche allo spettatore: e solo così possiamo veramente “vedere” e “conoscere” il soggetto disegnato.
“Dipingere non è un’operazione estetica: è una forma di magia intesa a compiere un’opera di mediazione fra questo mondo estraneo ed ostile e noi”, sosteneva Picasso; e Marchegiani è il giusto irresistibile intermediario.”

Oltre a dipingere volti e persone con uno stile marcatamente pop art, Pep crea t-shirt in limited edition con i suoi lavori. Davvero ironiche e divertentissime le sue opere e anche il suo sito, fatto per altro molto bene seppur sia semplicissimo, vale la pena di essere visitato.

Enjoy!

Luke Dixon

Luke Dixon è un’artista inglese, illustratore per lo più. Crea immagini con un mood giovane e metropolitano, dalla grafia un pò contorta ma pulita. Si sente un legame con i comix soprattutto nella bidimensionalità e nelle imbreggiature. Sia colorati che in bianco e nero i suoi lavori mi sembrano davvero degni di nota. Le sue opere si possono vedere all’interno del suo sito e della sua pagina Flickr .