Yago Hortal

Yago Hortal è un artista giovane, nato nel 1983 a Barcellona ora vive e lavora a Berlino. I suoi lavori sono pitture di acrilico su tela dai colori fortissimi. Sembrano ad una prima occhiata lavori effettuati con tecniche digitali mentre invece sono colori puri mescolati tra loro grossolanamente su uno sfondo in gradazione mono o bicromatico. Il risultato è sicuramente qualcosa di nuovo che mi ricordano molto sia i famosissimi drippingi pollockiani sia i graffiti urbani. La manualità dell’artista è fondamentale in questi lavori e danno carattere ai dipinti.

I suoi lavori saranno visibili tra settembre e ottobre a Culver City (L.A.) all’interno della “ROJO NOVA Artscapes” presso la  Scion Space Gallery. Come si nota dal titolo della rassegna, Yago è stato già notato e preso nella scuderia degli artisti di Rojo Magazine, sempre all’avanguardia per quanto riguarda l’arte!

Enjoy!

Annunci

Angela Fraleigh

Angela Fraleigh è una pittrice americana i cui lavori sono davvero strabilianti, fluidi come se i colori e le forme si mischiassero tra loro con il risultato di una proposta nuova all’interno della pittura. La tecnica è tradizionale, rappresentativa anche se solo in parte. La fusione tra colore e rappresentazione crea una visione quasi distorta come se si osservasse il soggetto attraverso un specchio rotto e, molto spesso, ricorda alcuni dipinti surrealisti. Le sue opere possono essere viste nel suo portfolio online, nel suo sito personale e dal vivo invece sono disponibili in una galleria di Huston, la Inman Gallery.

Enjoy!

Grayson Castro

Grayson Castro è un pittore americano nato negli anni ’80, quindi abbastanza giovane. Come al solito ho scovato uno dei suoi lavori sul web e mi sono subito incuriosita. Il motivo di questa curiosità nasce dal fatto che il titolo di questo lavoro è “Zombie Hepburn”, ebbene sì; i suoi ritratti raffigurano per lo più personaggi visti come zombie sanguinolenti, pallidi e congli occhi vitrei. Alcuni suoi dipinti raffigurano personaggi famosi come Dolly Parton e Audrey Hepburn; il presidente Obama e altri politici in lavori che veicolano un messaggio di critica alla società.

E’ questa visione così insolita a rendere così particolari i suoi lavori che, tecnicamente, risultano abbastanza ordinari senza effetti speciali particolari.

Vale la pena di fare un salto sul suo sito personale e anche sulla sua pagina di Flickr dove è contenuta la maggior parte del suo portfolio.

Enjoy!

Mouth Eyes

Questo video non potevo non postarlo, mi ha lasciata senza parole!

http://vimeo.com/3027625

La creatrice è Jessica Harrison ed è un’artista inglese. La materia base attorno a cui grativano i suoi lavori è il corpo e ad un senso macabro in generale di ogni immagine o video che realizza. Jessica lavora anche con le parole, nel suo sito è anche presente un testo dal titolo “To Cut, To Construct: The Transplantation of Surface  Within a Sculptural Practice”. Non credo sia il caso descrivere oltre il suo operato data la varietà delle immagini e dei contenuti. Voglio che siano i suoi lavori a parlare.

Enjoy!

http://vimeo.com/9449221

Matei Apostolescu

Matei Apostolescu è un illustratore psicadelico romeno, scovato come al solito sul web. Mi hanno attirato i colori e soprattutto la totale psicadelia pesante e contorta dei suoi lavori. Colori fortissimi linee nette e anche un sottile rimando ai manga giapponesi, o per lo meno alle sue linee grafiche, si avverte in molti dei suoi lavori. In altri è invece presente una linearità quasi da scarabocchio infantile che, rielaborato tramite photoshop assume un nuovo livello grafico più riempito e completo.  I suoi lavori in bianco e nero sono però quelli che più attraggono, nel contrasto gioca con le linee in modo confuso ma molto interessante. Sfogliando il suo portfolio emerge un fortissimo riferimento continuo al mondo dei robot, dello spazio e sembra quasi che tutte le sue illustrazioni portino quest stampo; in realtà invece altri lavori sono più come collage, o rielaborazioni di cartelloni pubblicitari in puro stile sovietico fine anni ’50. Un portfolio variegato che dimostra la versatilità di questo artista.

Il suo portfolio completo è visibile all’interno del suo sito.

Enjoy!

Sakke Soini

Sakke Soini è un illustratore e un web designer Finlandese. I suoi lavori digitali d’illustrazione sono futuristici e dotati anche di un mood spaziale legato in qualche modo agli ann’80. Forme geometriche fantastiche e futuristiche, nebulose, stelle, spazio e umani sono i soggetti presenti nei suoi lavori dai colori scintillanti e metallici. Vale la pena di fare un giro nella sua pagina di Behance Network e anche nel suo blog.

Tina Frank

Tina Frank è un’artista visuale austriaca, il suo nome è famoso nel mondo dell’arte ed è sinonimo di sperimentazione nel design e nella visualizzazione di musica e per musica.  Ha cominciato la sua carriera come designer per poi spostarsi verso l’espressione video, media a lei più congeniale per la sua sperimentazione visiva che l’ha portata ad essere riconosciuta come una dei pionieri della nuova spermentazione video europea.

Potete osservare tutti i suoi lavori e leggere altre informazioni su di lei all’interno del suo sito personale.

Enjoy!