Stephan Balleux

Stephan Balleux è un artista belga con uno stile particolarmente bizzarro.

Crea lavori utilizzando la pittura in modo differente dagli altri artisti. Nella sua prospettiva Stephan applica le caratteristiche della pittura ad altri media, in modo da migliorare ogni componente, al fine di creare una visione globale che potrebbe essere definita “pittura espansa”.  Nei quadri del ciclo “They killed the horse don’t they” è come se i suoi pennelli fossero intrisi da ogni colore possibile creando una rappresentazione confusa e vorticosa di colori che si mischiano come se fossero guidati da una corrente interna. Nelle rappresentazioni umane i visi sono distorti, senza identità né espressione, resi solamente attraverso la pasta del colore nero utilizzato. In altri ritratti, invece, è come se questa specie di “virus” che è la pittura fosse fotografato solo agli inizi della sua invasione.

Estremamente inquietante a volte la sua pittura ma davvero molto interessante.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...