Parole di Duchamp

Queste sono le parole più intense e significative che siano state mai pronunciate, ovvimente a mio avviso; sono uscite dalla bocca del grandissimo maestro dadaista Marcel Duchamp:

“Mi chiedete se quando ero giovane non abbia mai sentito il desiderio di avere una cultura artistica? Forse, ma si trattava di un desiderio molto mediocre. Avrei voluto lavorare, ma in me c’era un fondo enorme di pigrizia. Preferisco vivere, respirare, piuttosto che lavorare. Io non considero che il lavoro da me realizzato possa avere, nell’avvenire, una qualunque importanza dal punto di vista sociale. Dunque la mia arte sarebbe quella di vivere; ogni secondo, ogni respiro è un’opera d’arte che non è inscritta da nessuna parte e che non è né visiva né cerebrale. È una specie di euforia costante”.


Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...